Iscriviti alla newsletter
Seguici tramite Facebook
Calendario
December 2017
M T W T F S S
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Gallery
Kitesurfing_139 IMG_2595-FILEminimizer P1000078-FILEminimizer P1010206-FILEminimizer

Error: Twitter did not respond. Please wait a few minutes and refresh this page.

Login with Facebook:
Log In
Powered by Sociable!

CONDIZIONI GENERALI

Art. 1  Informazioni sui Corsi: Tutte le informazioni riguardanti tipo, costo, periodo di svolgimento modalità e quanto altro attiene ai Corsi di vela sono contenute nel catalogo “Tipologia dei corsi” e nel “Calendario dei corsi”, che costituisce parte integrante delle presenti condizioni generali. Il catalogo Tipologia dei corsi” e il “Calendario dei corsi” sono disponibili presso la Segreteria del RCC Tevere Remo e sul sito www.sapienzavela.org

Art. 2  Domande di ammissione: Le domande di iscrizione ai Corsi, redatte sul modulo antistante, debbono essere presentate alla Segreteria del RCCTR, a mano o per e.mail, o compilate sulla apposita pagina del sito. L’organizzazione si riserva, a suo insindacabile giudizio, di non accettare le domande o di revocare la precedente accettazione, dietro restituzione degli acconti eventualmente corrisposti.

In caso di indisponibilità di posti, le domande verranno collocate in lista cronologica di attesa.

Se le iscrizioni ad un Corso sono inferiori al numero minimo, l’organizzazione si riserva il diritto di annullare il Corso e di proporne uno alternativo.

Le domande di ammissione ai corsi avanzati o di altura debbono essere accompagnate dalla dichiarazione delle esperienze precedenti e dal livello raggiunto.

Le domande di ammissione dei minori debbono essere firmate e presentate dal legale rappresentante.

Art. 3  Quote: Le quote di iscrizione ai Corsi sono quelle di cui alla lista “Prezzi 2011”. Le quote non comprendono: Tessera FIV (obbligatoria), Tessera Sapienza Vela (obbligatoria tranne per i soci RCCTR e per gli allievi non convenzionati), il vitto e l’alloggio (disponibile presso la struttura del RCCTR a prezzi convenzionati).

Art. 4  Rinunce e penali: Eventuali rinunce prima dell’inizio del Corso, anche per cause di forza maggiore, vanno al più presto comunicate alla segreteria., accompagnate dalla necessaria documentazione (certificati medici ecc.).

L’abbandono del Corso senza giustificato o valido motivo comporta la perdita dell’intera quota.

Art. 5  Spostamenti di turno: Possono essere concessi se sussiste disponibilità di posti. In altri casi lo spostamento  non può essere concesso.

Art. 6  Consenso scriminante dell’avente diritto. Il RCCTR e l’Associazione Sapienza Vela. è esonerato da qualsiasi tipo di responsabilità per ogni eventuale danno alla persona dell’allievo e/o alle sue cose verificatosi durante il Corso, o comunque nella pratica delle attività istituzionali della Scuola di vela, in quanto coperto dalla scriminante del consenso dell’avente diritto, con conseguente manleva del RCCTR e dell’Associazione Sapienza Vela da ogni possibile responsabilità a riguardo.

Art. 7 Esonero di responsabilità per cose e/o valori degli allievi. Con espressa esclusione della applicabilità degli artt. 1783 e segg. C.C., il RCCTR e l’Associazione Sapienza Vela non rispondono dello smarrimento, della sottrazione o del deterioramento di cose, valori ed effetti personali degli allievi portati all’interno della struttura.

Art. 8  Esonero di responsabilità dell’organizzazioine e degli Istruttori. Al di fuori degli orari di attività didattica in terra e/o in mare, il RCCTR e l’Associazione Sapienza Vela ed i suoi Istruttori sono esonerati da qualsiasi responsabilità e dall’obbligo di sorveglianza dei minori.

Art. 9  Esonero della responsabilità di cui all’art. 2048 C.C. Il RCCTR e l’Associazione Sapienza Vela ed i suoi Istruttori sono esonerati da qualsiasi responsabilità oggettiva di cui all’art. 2048 C.C. per gli eventuali danni causati dagli allievi nel tempo in cui sono sotto la loro vigilanza.

Art. 10 Foro competente. Per la soluzione di qualsiasi controversia tra le parti circa l’applicazione e/o l’interpretazione del presente regolamento, la competenza appartiene esclusivamente al Foro di Roma.

CONSENSO E ACCETTAZIONE – DECRETO L.VO N. 196/2003 (Codice sulla Privacy)

Ricevuta l’informativa di cui all’art. 13 del Codice sulla Privacy e preso atto dei diritti di cui agli artt. 7 e segg., con la richiesta di iscrizione ai corsi di vela si esprime, per quanto possa occorrere ed ai fini previsti dalla Legge, il consenso al trattamento dei propri dati personali da parte del RCCTR e dell’Associazione Sapienza Vela per le loro attività istituzionali, connesse o strumentali, con l’autorizzazione alla loro comunicazione ai terzi facenti parte delle categorie e/o associazioni indicate, nonché alla loro diffusione entro i limiti stabiliti e concessi.

Fermo restando che il RCCTR e l’Associazione Sapienza Vela useranno il materiale solo per fini direttamente riconducibili alla conduzione ed allo sviluppo della Scuola di vela, con l’iscrizone ai corsi si fornisce il proprio consenso al RCCTR e all’Associazione Sapienza Vela per l’uso a titolo gratuito delle foto e dei filmati che verranno realizzati durante i Corsi frequentati.

NORME DI VITA

1-                 La Scuola Vela  è una scuola  di mare; la frequenza dei suoi Corsi presuppone e richiede impegno, disciplina, spirito di adattamento ed accettazione di norme comportamentali e di vita.

2-                 Gli orari delle lezioni e delle esercitazioni debbono essere rispettati  scrupolosamente.

3-                 Non è consentito assentarsi, anche temporaneamente, dai Corsi se non per giustificato motivo e con il consenso e l’autorizzazione dell’Istruttore.

4-                 Gli allievi sono tenuti ad usare correttamente le strutture e le apparecchiature della Scuola, a mantenere per quanto possibile l’ordine e la pulizia, ad avere la massima cura delle dotazioni di sicurezza e delle imbarcazioni della Scuola di vela.

5-                 Gli allievi sono tenuti a comportarsi correttamente nei confronti degli Istruttori, dei colleghi di Corso e di chiunque abbiano occasione di contattare o frequentare durante lo svolgimento delle attività didattiche. La Direzione si riserva il diritto insindacabile di allontanare dal Corso gli allievi che, per il loro comportamento, si dimostrino indegni di frequentarlo.

6-                 Gli allievi sono tenuti a rispettare scrupolosamente le norme e le direttive attinenti la sicurezza ed a seguire esattamente le istruzioni che ricevono in tal senso dagli Istruttori; ciò avuto riguardo, soprattutto, all’obbligo di indossare il giubbotto salvagente fornito dalla scuola.



Be Sociable, Share!

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.

Skip to toolbar