Iscriviti alla newsletter
Seguici tramite Facebook
Calendario
December 2017
M T W T F S S
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Gallery
P1000073-FILEminimizer P1010115-FILEminimizer P1010209-FILEminimizer P1010329

Error: Twitter did not respond. Please wait a few minutes and refresh this page.

Login with Facebook:
Log In
Powered by Sociable!

La bella stagione sta arrivando e ci viene voglia di tornare in mare. Sapienza Vela organizza insieme a  FlockVmg Sailing Team degli allenamenti di navigazione d’altura per prepararsi alla partecipazione alla regata “Giannutri Per noi”. La “Giannutri per Noi” è una regata d’altura di circa 70 miglia, con partenza serale da Riva di Traiano passaggio a Giannutri e ritorno con arrivo nel pomeriggio successivo.

giannutri per noi

L’attività consiste in:

5 Allenamenti + Regata Giannutri per Noi.

Programma:
Marzo        
  Sabato 28   Allenamento Ostia
  Domenica 29   Allenamento Ostia
         
Aprile        
  Domenica 12   Allenamento Ostia 
         
Maggio        
  Sabato 2   Si Naviga per Traiano
  Domenica 3   Allenamento Traiano
         
  Sabato 9   Regata Giannutri X Noi
  Domenica 10   Regata Giannutri x Noi”

Imparerete ad approcciare la navigazione lunga, a gestire una imbarcazione di altura e le vostre energie …

Affronterete una parte importante di Teoria, che vi porterà ad avvicinarvi ai temi relativi alla Navigazione Meteorologica ed alla sicurezza: OSR ISAF.

Nel programma è previsto un giorno in cui farà la navigata che va da Ostia a Riva di Traiano, che sarà l’occasione per avvicinarsi alla situazione della regata della settimana successiva.

L’imbarcazione è Bonheur 36.7 (circa 11 metri), attrezzata per far bene ….. poi tocca a voi…

Il costo è di 530 euro e Comprende tutto (Gasolio ove servisse, Iscrizione Regata).
Anticipo 100 Euro per confermare, il resto tranquillamente prima della Giannutri per noi (Maggio …).
L’attività è consigliata a persone che hanno già un minimo di esperienza velica.
Stiamo chiudendo l’equipaggio: mancano gli ultimi due posti per cui affrettatevi a confermare la vostra partecipazione……. e fino all’estate avrete la vostra dose di Mare !!!!! 🙂
Per qualsiasi altra informazione contattarmi a
333 24 33 000

Di Claudio Locanto

http://youtu.be/rbzJrLBFNsw

 

 

Per qualsiasi informazione contattare:

Chiara Pilloton

chiara.pilloton@sapienzavela.org

333 24 33 000

 

 

L’ anticiclone della befana è arrivato e ha svolto con estrema diligenza  il suo lavoro.

Un sole estivo e un venticello fresco e tenue hanno accompagnato l’equipaggio di Sapienza Vela e Flock Vmg durante tutta la regata della Befana, regata costiera  da S. marinella a Civitavecchia e ritorno, organizzata dal circolo dei Pescatori Sportivi di S. Marinella

Il vento debole e a tratti assente ha messo alla prova  le abilità tattiche dell’equipaggio, che ha dovuto calcolare ogni minima manovra e sfruttare al meglio ogni piccola raffica di vento.

Dopo una mal interpretata partenza, l’equipaggio di Jonathan ha iniziato una vera e propria scalata sul campo di regata e tra le barche partecipanti e barca dopo barca, bordo dopo bordo,  gira la boa davanti alla Lega Navale di Civitavecchia in 4° posizione.

Fantastico il bordo al traverso (stretto) sotto spy, vicino al promontorio di Capolinaro, prima di raggiungere la boa di Civitavecchia, che  ha permesso di sfruttare le caratteristiche morfologiche della costa e del vento e superare così gran parte della flotta.

Nel bordo di ritorno verso S. Marinella , il vento gira di nuovo e consente al nostro equipaggio di proseguire la regata con un’andatura stretta e prendere così velocità giocando con i pesi e mirando la boa di arrivo.

Jonathan conquista così il 2° posto in classe Minialtura e 4° in Overall .

Bravissimi i “responsabili” del magnifico Week End: Simone, Monica, Chiara, Claudio e Gianluca.

Alla prossima regata

Stay Tuned

 

 

 

L’ anticiclone della befana è arrivato e ha svolto con estrema diligenza  il suo lavoro.

Un sole estivo e un venticello fresco e tenue hanno accompagnato l’equipaggio di Sapienza Vela e Flock Vmg durante tutta la regata della Befana, regata costiera  da S. marinella a Civitavecchia e ritorno, organizzata dal circolo dei Pescatori Sportivi di S. Marinella

Il vento debole e a tratti assente ha messo alla prova  le abilità tattiche dell’equipaggio, che ha dovuto calcolare ogni minima manovra e sfruttare al meglio ogni piccola raffica di vento.

Dopo una mal interpretata partenza, l’equipaggio di Jonathan ha iniziato una vera e propria scalata sul campo di regata e tra le barche partecipanti e barca dopo barca, bordo dopo bordo,  gira la boa davanti alla Lega Navale di Civitavecchia in 4° posizione.

Fantastico il bordo al traverso (stretto) sotto spy, vicino al promontorio di Capolinaro, prima di raggiungere la boa di Civitavecchia, che  ha permesso di sfruttare le caratteristiche morfologiche della costa e del vento e superare così gran parte della flotta.

Nel bordo di ritorno verso S. Marinella , il vento gira di nuovo e consente al nostro equipaggio di proseguire la regata con un’andatura stretta e prendere così velocità giocando con i pesi e mirando la boa di arrivo.

Jonathan conquista così il 2° posto in classe Minialtura e 4° in Overall .

Bravissimi i “responsabili” del magnifico Week End: Simone, Monica, Chiara, Claudio e Gianluca.

Alla prossima regata

Stay Tuned

 

 

 

Di Emiliano Salamone

Ennesima giornata di successo per SapienzaVela!

Sabato 30 si è svolta la giornata Nutella Cup sui Platu 25 and Anzio presso il RCCTR . Sole, mare calmo, buon vento e tanta allegria sono state la cornice della giornata.

Nessuno sapeva di preciso come si sarebbe svolta la giornata. Con molta curiosità i  tre equipaggi sono stati accolti dagli organizzatori dell’attività verso 9, 40 presso la foresteria dove è avvenuto l’incontro illustrativo della giornata.

Erano previste quattro prove di abilità per i concorrenti: una di velocità per arrivare primi a Torre Astura, una prova

di tuffi, una prova di disegno e un’ulteriore prova di velocità per tornare nel porto di Anzio.

Fatte le provviste i tre equipaggi sono corsi in barca ad armare fiocchi e rande e poi finalmente in acqua.

Usciti dal porto di Anzio i tre Platu si sono disposti su un’ipotetica linea di partenza e VIA!!!  Il primo tratto di regata è stato caratterizzato da vento in poppa; va da sè che qualcuno ne ha approfittato per prendere il sole (spesso questa attività è svolta con molto rigore dal prodiere) , mentre gli altri in pozzetto ridevano e scherzavano dandosi il cambio al timone e alle altre postazioni. L’arrivo a Torre Astura ha sancito la fine della prima prova e l’inizio della seconda: la gara di tuffi! Ebbene sì! Tutti gli equipaggi, a turno, si sono rinfrescati dando prova delle proprie capacità acrobatiche, mentre gli altri marinai giudicavano la prova attraverso punteggi prestabiliti da attribuire ad ogni tuffo.

Dopo i tuffi, una rinfrescante nuotata ed una pesca a traino (i marinai i pesci e le cime in acqua le lenze), era finalmente arrivata l’ora del panino.

Verso circa le 2 di pomeriggio cominciava la bolinata di ritorno verso il porto di Anzio, che rappresentava l’arrivo e la fine della regata, tratto molto più movimentato dove è stato possibile sfoggiare la propria preparazione atletica. Ma ancora un’ardua prova aspettava i tre equipaggi: ogni equipaggio avrebbe dovuto avvistare e disegnare durante la navigazione un uccello marino.

L’arrivo in porto, caratterizzato dallo slalom tra windsurf, optimist, barche all’ancora e pescatori, ha sancito la fine della parte della Nutella Cup svoltasi in acqua.

Una volta a terra i tre equipaggi hanno disarmato le barche e si sono concessi una oretta di svago prima della tanto attesa premiazione.

Dopo aver calcolato i punteggi della prova di tuffi, delle prove di velocità e aver assegnato i voti alla prova di disegno, la vittoria è andata all’equipaggio dei nostri SapienzaVelisti con al timone Pierluigi Pampaloni e come equipaggio  Isabella Fumarola, Emiliano Salamone, Claudia Idolo, Marta Severi, Massimiliano Paoluzzi e Alessandro Barra che hanno ricevuto in premio il tanto desiderato Trofeo della Nutella Cup.

Nonostante i vincitori la giornata è stata una vittoria per tutti gli organizzatori e i partecipanti che hanno potuto assaporare una vera e propria festa della vela condita da sole, vento, risate e tante vele…

Tutti contenti…nessun rimborsato!

Alla prossima!

 

 

 Di Emiliano Salamone

Ennesima giornata di successo per SapienzaVela!

Sabato 30 si è svolta la giornata Nutella Cup sui Platu 25 and Anzio presso il RCCTR . Sole, mare calmo, buon vento e tanta allegria sono state la cornice della giornata.

Nessuno sapeva di preciso come si sarebbe svolta la giornata. Con molta curiosità i  tre equipaggi sono stati accolti dagli organizzatori dell’attività verso 9, 40 presso la foresteria dove è avvenuto l’incontro illustrativo della giornata.

Erano previste quattro prove di abilità per i concorrenti: una di velocità per arrivare primi a Torre Astura, una prova

di tuffi, una prova di disegno e un’ulteriore prova di velocità per tornare nel porto di Anzio.

Fatte le provviste i tre equipaggi si sono corsi in barca ad armare fiocchi e rande e poi finalmente in acqua.

Usciti dal porto di Anzio i tre Platu si sono disposti su un’ipotetica linea di partenza e VIA!!!  Il primo tratto di regata è stato caratterizzato da vento in poppa; va da sè che qualcuno ne ha approfittato per prendere il sole (spesso q

uesta attività è svolta con molto rigore dal prodiere) , mentre gli altri in pozzetto ridevano e scherzavano dandosi il cambio al timone e alle altre postazioni. L’arrivo a Torre Astura ha sancito la fine della prima prova e l’inizio della seconda, la gara di tuffi! Ebbene sì! Tutti gli equipaggi, a turno, si sono rinfrescati dando prova delle proprie capacità acrobatiche, mentre gli altri marinai giudicavano la prova attraverso punteggi prestabiliti da attribuire ad ogni tuffo.

Dopo i tuffi, una rinfrescante nuotata ed una pesca a traino (i marinai i pesci e le cime in acqua le lenze), era finalmente arrivata l’ora del panino.

Verso circa le 2 di pomeriggio cominciava la bolinata di ritorno verso il porto di Anzio, che rappresentav

 

a l’arrivo e la fine della regata, tratto molto più movimentato dove è stato possibile sfoggiare la propria preparazione atletica. Ma ancora un’ardua prova aspettava i tre equipaggi: ogni equipaggio avrebbe dovuto avvistare e disegnare durante la navigazione un uccello marino.

L’arrivo in porto, caratterizzato dallo slalom tra windsurf, optimist, barche all’ancora e pescatori, ha sancito la fine della parte della Nutella Cup svoltasi in acqua.

Una volta a terra i tre equipaggi hanno disarmato le barche e si sono concessi una oretta di svago prima della tanto attesa premiazione.

Dopo aver calcolato i punteggi della prova di tuffi, delle prove di velocità e aver assegnato i voti alla prova di disegno, la vittoria è andata all’equipaggio dei nostri SapienzaVelisti con al timone Pierluigi Pampaloni e come equipaggio  Isabella Fumarola, Emiliano Salamone, Claudia Idolo, Marta Severi, Massimiliano Paoluzzi e Alessandro Barra che hanno ricevuto in premio il tanto desiderato Trofeo della Nutella Cup.

Nonostante i vincitori la giornata è stata una vittoria per tutti gli organizzatori e i partecipanti che hanno potuto assaporare una vera e propria festa della vela condita da sole, vento, risate e tante vele…

Tutti contenti…nessun rimborsato!

Alla prossima!

 

 

 

Skip to toolbar